VEREGRA SOUND 2016 | Africa Unite

Se l’anno scorso vi abbiamo presentato i nuovi gioielli del reggae Italiano – Dub Files con i Mellow Mood, quest’anno abbiamo chiamato i Maestri per segnare un nuovo “PUNTO DI PARTENZA“.

28 LUGLIO || VEREGRA SOUND 2016 || QUARTIERE “LA CROCE” – MONTEGRANARO || FREE ENTRY

COPERTINA FB

Dopo cinque anni dal precedente “Rootz“, gli Africa Unite si presentano di nuovo in scena più motivati e più numerosi che mai: oltre alla voce ed alla chitarra di Bunna ed ai sintetizzatori di Madaski, troviamo il sassofono di Gabriele Peradotto, la tromba di Stefano “Piri” Colosimo (Piri), le tastiere di Patrick “Kikke” Benifei (Kikke), il campionatore di Mauro Tavella, il basso di Marco Catania, la batteria di Ale Soresini, le percussioni di Nicola “Papa Nico” Paparella e alla chitarra Marco “Benz” Gentile. Il numero elevato sta a rappresentare l’ampio punto di vista che si ha sulla musica, una teoria che gli Africa Unite continuano a confermare da anni!

L’arrivo degli Africa Unite con questo nuovo album rappresenta un nuovo “punto di partenza” per una band come gli Africa Unite che calca i palchi dal lontano 1981 ma anche per il Veregra Sound stesso che dopo anni dalla prima edizione, questa volta punta veramente in alto!

BUNNA MADASKI

La serata, che vedrà come ospiti principali gli Africa Unite, sarà accompagnata dalla dance hall notturna capitanata dai Roots Brothers.

Un ringraziamo  speciale va a tutti coloro che hanno permesso la realizzazione di questo evento, al Sindaco Ediana Mancini, all’Assessore al Bilancio Endrio Ubaldi per le risorse messe a disposizione, a Paolo Gaudenzi, Consigliere comunale con delega alle Politiche Giovanili, all’Assessore alla Cultura Giacomo Beverati insieme alla consigliera Laura Latini per i rapporti attivati con il Consiglio Regionale , all’Assessore all’Ambiente Roberto Basso e al funzionario Giuseppe Nuciari.

Ringraziamo inoltre la P.A. Croce Gialla con tutti i suoi volontari ed Emanuele Di Pietro che ha attivato i contatti con l’agenzia;  lo sponsor New Trash Division, che ha fortemente creduto nel progetto, ed infine al Gufo Anacleto.

manifesto Africa Unite 2016_2

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...